Cucina: igienizzala col prodotto giusto

Qualche tempo fa avevamo pensato di parlare di pulizia della cucina e dei suoi mobili. Oggi questa serie di dritte potrebbe esserti utile, visto il periodo che stiamo attraversando, se stai pensando di effettuare un’igienizzazione un po’più accurata dei mobili della tua cucina.

Se vuoi igienizzare la tua cucina, ma non sai che prodotti utilizzare tra quelli che hai in casa, o hai paura di aggredire e danneggiare i mobili, leggi l’articolo perché contiene tutti i consigli di pulizia che do ai miei clienti.

Una regola basilare è di non

usare mai i prodotti detergenti puri sulle superfici, specialmente quelli più aggressivi. Ti consiglio infatti di diluirli sempre con dell’acqua: la giusta proporzione può essere un litro d’acqua per un bicchierino di prodotto. Che sia candeggina, ammoniaca, detergenti classici come quello per i piatti, o ancora prodotti naturali come l’aceto o il limone, che svolgono molto bene il loro compito di detergente. Noi trattiamo diversi tipi di prodotti detergenti specifici, se ti interessano puoi venire a trovarci così sarò lieto di consigliarti quello che risponde meglio alle tue esigenze e quello più adatto ai materiali della tua cucina.

Se è la prima volta che detergi in maniera approfondita la tua cucina, e hai il timore di danneggiare i colori, ti consiglio di usare il prodotto, sempre diluito nella maniera che ti ho indicato, facendo una prova nella parte interna di un’anta. In questa maniera, avrai la sicurezza di non rovinare una parte visibile se qualcosa dovesse andare storto.

Inoltre, una cosa di fondamentale importanza, come dico sempre, è quella di ricordarti di asciugare sempre i mobili della tua cucina. Dopo averli detersi, passa sempre un panno asciutto su tutte le superfici, perché l’acqua è il primo nemico dei mobili: se l’umidità si infiltra, il legno può marcire portando a un veloce e spiacevole deterioramento.

Ecco un breve elenco di quale prodotto preferire per ciascuna parte della tua cucina:

Il bicarbonato sugli acciai li renderà brillanti e lucenti ma attenzione alla quantità: se ne usi troppo, potresti graffiarli.

L’ammoniaca è l’ideale per le parti interne, usala sempre diluita in acqua.

L’aceto, per le sue proprietà disinfettanti è consigliato per la detersione del forno e del frigo.

La candeggina può aiutarti per sbiancare lavelli bianchi, o comunque su tutte le superfici chiare.

Infine, in generale evita di servirti di spugne troppo abrasive perché potrebbero provocare micro righe sulle superfici.

Questi sono i consigli sulla detersione della cucina che sono solito dare ai miei clienti, se ti interessa approfondire la questione, puoi venire a trovarci in Corso Corsica 19/f a Torino, quando il negozio sarà riaperto. O già da adesso, puoi contattarci in chat o chiamata al numero Whatsapp 011 317 9595, o scriverci alla mail: iQuesto indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Sai che abbiamo riservato a tutti i nostri lettori una consulenza gratuita per il cucinino?

Vieni a scoprirla, CLICCA QUI !

Ciao e #buonarredamento !

Ci trovi in Corso Corsica, 19F - Angolo Corso Giambone 51 - Torino (TO)
Tel. 011/3179595
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Orari di apertura:

Ci trovi in Corso Corsica, 19F - Angolo Corso Giambone 51 - Torino (TO)
Tel. 011/3179595
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Orari di apertura:

  • LUN
    15.00 - 19.30
  • MAR
    9.30 - 12.30
    15.00 - 19.30
  • MER
    9.30 - 12.30
    15.00 - 19.30
  • GIO
    9.30 - 12.30
    15.00 - 19.30
  • VEN
    9.30 - 12.30
    15.00 - 19.30
  • SAB
    9.30 - 12.30
    15.00 - 19.30
  • DOM
    CHIUSO
 icona telefonoTEL. 011 317 9595 LIBRO BIANCO RICEVI IL LIBRO OMAGGIO  

Ca.Sa Design s.n.c. - Corso Corsica 19 F - angolo Corso Giambone 51, Torino | Tel. 011 317 9595 | P.I. 09665490018 | REA TO-1070646 | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. | Privacy e Cookie policy
Design della pagina Arredabook