Rilievo misure in 5 step - Speciale cucinini

Alcuni di noi in questo periodo di quarantena, stanno cercando di fare tutte quelle cose che avevano trascurato finora. C’è chi, infatti, si sta dedicando appieno alle sue passioni, chi invece approfitta di queste settimane per sbrigare questioni che voleva affrontare da un po’ come la scelta per un acquisto importante, o chi, senza scendere troppo nei dettagli, si informa leggendo,

in modo da fare una scelta più consapevole quando arriverà il momento dell’acquisto. Se stai leggendo questo articolo, è possibile che tra le tue intenzioni, ci sia quella di arredare un ambiente. Oggi voglio darti anch’io dei suggerimenti che senz’altro ti permetteranno di arrivare più pronto al momento del progetto: come prendere le misure di un ambiente?

Vediamolo in 4 step:

Il primo è misurare il perimetro della stanza. È sempre giusto avere tutte le dimensioni di una stanza, anche se si vuole arredare una sola parete, in modo da capire le proporzioni e sapere come disporre in maniera più funzionale tutti i mobili. Aiutati con un metro, in questo articolo qui ho già spiegato quale metro scegliere per fare questo lavoro, e riporta le misure su ogni lato della stanza che avrai disegnato su un foglio. Non occorre fare un disegno preciso al millimetro, per il primo progetto sono sufficienti le misure.

Il secondo step, se stai arredando una cucina o un cucinino, è misurare l’attacco dell’acqua. Questo, solitamente è costituito a sua volta da 3 parti: acqua fredda, acqua calda e scarico. Sapere a che distanza si trova ciascuno di questi, dall’angolo è fondamentale per capire dove posizionare il lavello e quindi dove mettere tutto il resto. Ovviamente, puoi scegliere tu se misurare queste distanze dall’angolo sinistro o destro: è indifferente ai fini del progetto.

Terzo step: che tu preferisca il piano cottura a gas, elettrico o a induzione, è utile che misuri sempre la distanza dell’attacco del gas da uno dei due angoli della stanza. L’attacco del gas si presenta con un un’uscita gas, e una maniglia che funge da comando dell’uscita aprendo e chiudendo.

Quarto: scatta delle foto della stanza, ci saranno molto utili per valutare la presenza di finestre, pilastri, cinghie e cassettoni delle avvolgibili, condizionatori d’aria e altri elementi. Inoltre, ci permetteranno di capire quanta luce entra dalle finestre, come si comporta con i pavimenti, di che colore sono questi ultimi.

Quinto: non dimenticare di misurare le finestre, le porte e i termosifoni. E se presenti, anche eventuali contatori e caldaie.

 

Sai che abbiamo riservato a tutti i nostri lettori una consulenza gratuita per il cucinino?

Vieni a scoprirla, CLICCA QUI !

Ciao e #buonarredamento !

Ci trovi in Corso Corsica, 19F - Angolo Corso Giambone 51 - Torino (TO)
Tel. 011/3179595
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Orari di apertura:

Ci trovi in Corso Corsica, 19F - Angolo Corso Giambone 51 - Torino (TO)
Tel. 011/3179595
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Orari di apertura:

  • LUN
    15.00 - 19.30
  • MAR
    9.30 - 12.30
    15.00 - 19.30
  • MER
    9.30 - 12.30
    15.00 - 19.30
  • GIO
    9.30 - 12.30
    15.00 - 19.30
  • VEN
    9.30 - 12.30
    15.00 - 19.30
  • SAB
    9.30 - 12.30
    15.00 - 19.30
  • DOM
    CHIUSO
 icona telefonoTEL. 011 317 9595 LIBRO BIANCO RICEVI IL LIBRO OMAGGIO  

Ca.Sa Design s.n.c. - Corso Corsica 19 F - angolo Corso Giambone 51, Torino | Tel. 011 317 9595 | P.I. 09665490018 | REA TO-1070646 | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. | Privacy e Cookie policy
Design della pagina Arredabook