Cucinini: che colore scelgo?

Oggi parliamo di colori in cucina. Vediamo come sceglierli per ottenere

l'effetto che si desidera in base all'ambiente che si deve arredare, e a seconda delle sensazioni che si vogliono evocare.

 Il rosso è il colore della passione, è quel colore che accende le emozioni e stimola l'eccitazione. Al contempo però indica attenzione e pericolo: vedi i segnali stradali, che insieme a forme squadrate creano allarme nell'automobilista. É molto utilizzato per eventuali dettagli in cucina.

Il giallo è il colore del sole, dell'allegria, dei bambini. Essendo un colore caldo viene spesso associato a forme tondeggianti. Ha la capacità di attirare l'attenzione coinvolgendo in maniera positiva, ma senza gli effetti eccitanti del rosso.

L'arancione è il terzo colore caldo, ha lo stesso coinvolgimento positivo del rosso e del giallo e la sua particolarità è di stimolare l'appetito e attivare la salivazione. Viene infatti molto spesso utilizzato in ambito ristorativo e del food in generale.

 Il verde è il colore della natura e dell'ecologia ma anche il colore della crescita. Richiama relax e distensione. Lo troviamo molto spesso nelle camerette dei bimbi e negli ambienti per l'infanzia in generale.

Il blu è il colore più rilassante tra tutti, viene utilizzato in ambienti in cui è necessario stemperare la tensione, come ospedali e sale di attesa. Inoltre richiama la socialità e non è un caso che per il logotipo del socialnetwork più famoso (Facebook) sia stato scelto proprio lui.

Il viola è il colore che viene associato alla riflessione, alla spiritualità e molto spesso alla magia. Non viene utilizzato quasi mai nell'ambiente cucina ma comunque ha subito una rivalutazione nel corso degli ultimi anni.

Arriviamo ai colori neutri: nero, bianco e scala di grigi.

Il nero è il colore della negatività, del vuoto. Allo stesso tempo, viene considerato simbolo di eleganza e rigore. È molto utilizzato nell'arredo moderno e lo vediamo associato a linee minimali e forme lineari. È sconsigliato negli spazi piccoli.

Il bianco, opposto del nero, simbolo invece di purezza e luce, ha il potere di illuminare spazi dalle dimensioni ridotte facendoli apparire più grandi. Richiama pulizia, e come il nero viene associato al design minimale.

 Abbiamo visto come ciascun colore è in grado di evocare sensazioni e agire visivamente su un ambiente modificandone la percezione.

 Ti aspetto da Casa Design Arredamenti in Corso Corsica 19/f a Torino.

 

Sai che abbiamo riservato a tutti i nostri iscritti (come te) un progetto gratuito per il cucinino?
Vieni a scoprirlo, CLICCA QUI !

Ciao e #buonarredamento !

Ci trovi in Corso Corsica, 19F - Angolo Corso Giambone 51 - Torino (TO)
Tel. 011/3179595
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Orari di apertura:

Ci trovi in Corso Corsica, 19F - Angolo Corso Giambone 51 - Torino (TO)
Tel. 011/3179595
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Orari di apertura:

  • LUN
    15.00 - 19.30
  • MAR
    9.30 - 12.30
    15.00 - 19.30
  • MER
    9.30 - 12.30
    15.00 - 19.30
  • GIO
    9.30 - 12.30
    15.00 - 19.30
  • VEN
    9.30 - 12.30
    15.00 - 19.30
  • SAB
    9.30 - 12.30
    15.00 - 19.30
  • DOM
    CHIUSO
 icona telefonoTEL. 011 317 9595 LIBRO BIANCO RICEVI IL LIBRO OMAGGIO  

Ca.Sa Design s.n.c. - Corso Corsica 19 F - angolo Corso Giambone 51, Torino | Tel. 011 317 9595 | P.I. 09665490018 | REA TO-1070646 | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. | Privacy e Cookie policy
Design della pagina Arredabook